Chiudo LatinMagazine

Share This:

Ciao a tutti.

Sono passati 8/9 mesi da quando ho aperto questo sito: il “mensile web” della “nostra zona”, come usavo molto chiamarlo!
Forse non tutti si rendono conto di che impegno sia ma il problema non è questo, vorrei solo spiegare che ci ho messo passione, tempo, qualche soldino e tutta la convinzione che potevo. Ora però, secondo me, è arrivato il momento di accettare che non serve più.

Dico che “non serve più” perché non intendo utilizzare parole come “sconfitta” o similari. Non mi sento sconfitto.
Ho vissuto una bella esperienza, ho imparato cose nuove, accresciuto la mia cultura del mondo latinoamericano, conosciuto gente nuova, persone interessanti, ho avuto l’occasione di fare interviste a personaggi famosi (e fin lì… non me n’è mai interessato molto della fama di chicchessia) ma anche straordinari, che han costruito realmente qualcosa o che han contribuito a farlo, ho imparato qualcosa nella gestione di un sito web, ho avuto tanta gente che mi ha supportato e che mi ha fatto i complimenti.

Io tutto questo lo ritengo un mini-successo personale.

Purtroppo non ho più il tempo per seguire da solo tutto ciò che serve a LatinMagazine per rimanere quello che è e tantomeno il tempo che servirebbe a LatinMagazine per crescere e diventare ciò che vorrei: un portale di informazione, cultura latinoamericana e confronto sul mondo che tanto amo.

In breve, il mio progetto era diverso, speravo di dare un “posto”, a tutti quelli che lo avrebbero voluto ma soprattutto agli addetti ai lavori, per confrontarsi, per informare, per farsi conoscere e per capire e sostenere il futuro di tutto il movimento caraibico nella nostra zona ed in Italia.
Questo si sarebbe anche potuto concretizzare, in futuro, chissà. Fin’ora non ho vissuto la collaborazione che avrei sperato, soprattutto pensando che io sono solo un appassionato, che non ci guadagno nulla e che c’è chi dovrebbe tenerci più di me a mantenere in salute il movimento.

Io ci tengo a ringraziare gli amici che mi hanno incoraggiato, Loris Petrini Dj che ha collaborato con me, credendoci, ringrazio tutte le persone che hanno accettato di essere intervistate, Andrea Romani che ha scritto un bell’articolo su LM, dando un vero esempio di ciò che poteva diventare questo sito. …e ringrazio la Musica e la Salsa che per me sono quasi una divinità.

Cercherò di non cancellare il sito e spostarlo in un hosting gratuito in modo che possa rimanere a disposizione di tutti, come ho sempre sperato! 🙂

Ciao a tutti e, disfruta la vida, disfruta la Salsa, disfruta el baile…!

I NUMERI DI LatinMagazine! 😉
8 - mag 16 7 - apr 16
6 - mar 16 5 - feb 16
4 - gen 16 3 - dic 15
2 - nov 15 1 - ott 15